Castelsardo

Castelsardo, borgo medioevale fondato dai Genovesi nel 1102, accoglie il turista con splendide spiagge e prelibatezze gastronomiche a base di pesce.

A due passi dalla spiaggia di Ampurias, una delle più belle del nord della Sardegna, in provincia di Sassari, Castelsardo è un borgo di origine medioevale che delizia i visitatori con affascinanti scorci sul mare e la suggestiva rocca. Scegliere un hotel a Calstelsardo per le vacanze estive significa poter godere di tranquillità, panorami stupendi e dell'atmosfera di una classica località costiera sarda.

Per gli amanti dell’artigianato tipico sardo, le anziane cestinaie, che ancora intrecciano i cestini di palma nana e rafia sui gradini delle abitazioni sono una preziosa testimonianza della cultura sarda e un ottimo soggetto fotografico per documentare il proprio viaggio. Il paese di Castelsardo è un piccolo gioiello medioevale capace di regalare una Sardegna inedita, quella dei Genovesi che, per primi, fortificarono l’insediamento chiamandolo Castel Genovese.

 

Ammirare la Cattedrale di Sant'Antonio Abate, con la caratteristica cupola maiolicata che domina la costa, scattarsi una foto alla Roccia dell’Elefante oppure gustare una fantastica cena in ristorante a base di Aragosta alla Castellanese sono solo alcuni spunti per trascorrere un romantico weekend negli hotel di Castelsardo 4 e 5 stelle e scoprire il meglio della Sardegna più verace, senza rinunciare alle comodità del turismo più esclusivo.

Cosa fare a Castelsardo

castelsardo

Tra le cose da fare a Castesardo segnaliamo i festeggiamenti di Capodanno che offrono concerti con artisti internazionali.

Il Carnevale Estivo di Castelsardo denominato Rio de Frijaneiro che si svolge in estate è un'altra bellissima attrazione del paese.

A Pasqua i riti della Settimana Santa, cosiddetto Lunissanti, offrono ai turisti un’atmosfera fantastica: una processione, tra chiese medioevali e antiche confraternite di origine spagnola che, attraverso il borgo illuminato solo dalle fiaccole, culmina con la Processione dei Misteri.

In occasione dei festeggiamenti religiosi viene organizzata anche la Pasquetta in musica con concerti live sui prati alla base delle mura fortificate del borgo.

Anche il Ferragosto a Castelsardo è un’evento che si anima di musica dal vivo e spettacolari fuochi d’artificio.

Cosa vedere a Castelsardo

castelsardo

Tra le attrazioni da vedere a Castelsardo, la più famosa è certamente la Roccia dell’Elefante, che si trova nei dintorni di Castelsardo.

In località Multeddu, una roccia naturale a forma di pachiderma che all’interno presenta delle Domus De Janas…le antiche tombe scavate nella roccia.

Merita una visita anche la Cattedrale di Sant'Antonio Abate che contiene una bellissima pala d'altare attribuita al “maestro di Castelsardo”, proprio per questa opera, una delle più importanti della pittura di estrazione iberica della Sardegna.

Nella Chiesa di S. Maria, invece è custodito il Cristo Nero, ovvero Criltu Nieddu, scultura in legno di ginepro dal colore scuro, risalente al 1300, che viene portata in processione durante i Riti della Settimana Santa.

Le mura delle antiche fortezze di Castelsardo ospitano invece il Museo dell'intreccio Mediterrano, dedicato all’arte dell’intreccio con oggetti e manufatti provenienti da tutto il bacino mediterraneo.

Le migliori spiagge di Castelsardo

castelsardo

Castelsardo, ha una vera e propria spiaggia, sotto le mura medioevali del paese che in estate si riempie di bagnanti, ma la vera località di mare è la frazione di Lu Bagnu, più volte Bandiera Blu.

Sabbia finissima e dorata, circondata dalle spettacolari roccie, ecco cosa aspettarsi dalla costa.

Spiaggia di Ampurias

A pochi chilometri da Castelsardo la spiaggia di Ampurias è una bellissima lingua di sabbia, dai granelli color crema, che si trova nella località Lu Bagnu. Dal 2011 la spiaggia ottiene ogni anno la Bandiera Blu.

Spiaggia di Lu Poltu di La Rena o Li Cantareddi

Una piccola caletta selvaggia ed incontaminata è la spiaggia di Portu di La Rena anche chiamata Li Cantareddi. Composta da sabbia scura e da granelli, ha un fantastico fondale roccioso limpido e pescoso ed è riparata dai venti…un perfetto rifugio paradisiaco.

Spiaggia della Marina di Castelsardo

La spiaggia della Marina di Castelsardo è la spiaggia del paese, piccola e raggiungibile facilmente che regala colori e panorami spettacolari. Il Castello fortificato, le rocce che circondano la baia di sabbia, il blu del mare..una vera cartolina. Sabbia non troppo fine color crema con scogli ai lati.

Spiaggia di San Pietro a Mare

A 14 Km da Castelsardo, nel comune di Valledoria, è presente la bella e grande Spiaggia di San Pietro a Mare nota sia perchè in questo mare sfocia il fiume Coghinas sia per gli amanti del surf e kite (quest'ultimo praticabile anche sul fiume). Spiaggia adatta per le famiglie grazie ai chioschi attrezzati con lettini e ombrelloni, sia per gli sportivi che vogliono divertirsi e godere delle giornate ventose. Dal fiume è possibile organizzare escursioni in canoa risalendo il corso d'acqua sino alla spettacolare valle di Monti Ruju dominata dal Castello dei Doria, fortificazione che dà il nome alle famose Terme di Casteldoria.

Dove Dormire

Hotel Bajaloglia Resort

Hotel Bajaloglia Resort * * * *

Castelsardo  •  Prezzo per notte per persona € 105

L’Hotel Bajaloglia Resort è un hotel di charme ideale per una fuga romantica, grazie alla piscina idromassaggio e alle camere con fantastica vista sul Golfo dell’Asinara. 

continua...

Continua