San Vero Milis

San Vero Milis, tipico comune di Sardegna e ideale destinazione per chi vuole esplorare la Penisola del Sinis.

Il borgo sardo di San Vero Milis è un vecchio centro agricolo che presenta alcuni siti di grande interesse, ricordato soprattutto per la festa del vino che ogni anno permette di gustare la nuova vendemmia. Tipico della zona è il Vernaccia, un vino particolare che, invecchiato, può raggiungere gradazioni che superano i 15 gradi.

La costa, distante appena 18 km dal comune, è la vera attrazione di chi sceglie i resort hotel di San Vero Milis per le proprie vacanze. Le isole di Mal di Ventre, Capo Mannu, Capo Nieddu, e le rovine di Tharros sono solo alcune delle attrazioni per chi decide di addentrarsi nei dintorni del paese.

 

Questa parte della Sardegna è, inoltre, molto apprezzata dai surfisti di tutto il mondo: onde fantastiche da cavalcare richiamano ogni anno gli audaci sportivi desiderosi di confrontarsi con il Mediterraneo più selvaggio.

Tra le località marittime più famose vicino agli alberghi di San Vero Milis 4 e 5 stelle, la spiaggia di Putzu Idu, formata da una sabbia fine e bianchissima, è tra le più famose. Animata da numerose attrattive per turisti: mercatini all'aperto, chioschi ed escursioni per l'Isola di Mal Di Ventre. Putzu Idu è il punto di partenza ideale per esplorare alcuni dei luoghi più incantevoli della Sardegna, come Oristano, Cabras, Tharros, le fantastiche spiagge di Is Aruttas, Mari Ermi e Maimoni.

Cosa fare a San Vero Milis

San vero Milis

San Vero Milis è principalmente conosciuta e frequentata d'estate per il mare e la cosa principale da fare è godersi le fantastiche spiagge della Penisola del Sinis.

I luoghi di interesse di San Vero Milis e della zona costiera sono di forte interesse naturalistico grazie alla presenza dello stagno di Sal'e Porcus, alla presenza dell'Area Marina Protetta "Penisola del Sinis – Isola di Mal di Ventre" dove è possibile organizzare escursioni, gite in barca, diving, snorkeling nei mari della Penisola del Sinis.

Per gli amanti del surf, dello stand up paddle (SUP) e di tutti gli sport a vela, questa parte della Sardegna è uno dei maggiori spot per chi ama la tavola da surf. Capu Mannu, Putzu Idu, Su Pallosu e soprattutto la possibilità di una scuola di surf aperta tutto l'anno.

L'escursione principale da fare che consente di vivere una giornata di mare in un luogo inesplorato è l'escursione a Mal di Ventre…meglio detto in sardo Malu Entu (Vento Maledetto). Ogni giorno (in alta stagione) è possibile essere trasportati in un'isola a poche miglia dalla costa (partenza da Putzu Idu) che grazie alla tutela ambientale vi consentirà di vivere un'esperienza unica dove le specie animali, la spiaggia, le rocce, la fauna e flora marina sono preservate con cura.

Cosa vedere a San Vero Milis

San Vero Milis

I luoghi di interesse principali di San Vero Milis e della costa occidentale della Sardegna sono legati alla storia antica dell'isola che in questa parte è molto ricca soprattutto in relazione alle città fondate dai Fenici.

Il sito archeologico principale da visitare è sicuramente la città di Tharros. Si trova a circa 21 km da San Vero Milis ma rappresenta una delle città fondate dai Fenici più importanti dal punto di vista storico e che fu abitata successivamente dai Romani.

A San Giovanni in Sinis sempre all'interno della Penisola del Sinis è possibile visitare l'affascinante e misteriosa chiesetta paleocristiana, una delle più antiche di tutta la Sardegna, risalente all' XI secolo d.C. La chiesa di forma rettangolare, divisa in tre navate è un luogo di culto dal fascino antico.

Cabras è invece il paese più importante della zona: famoso per le peschiere, l'allevamento di muggini e la produzione di bottarga, per le possibilità enogastronomiche e anche per la produzione di Vernaccia. Località consigliata anche per una gita fuori porta alla Chiesa di Santa Maria. Da visitare certamente le cantine Contini eccellenze del vino in Sardegna.

Immaginate invece un film in stile spaghetti western degli anni '60 e poi visitate il villaggio di San Salvatore. Un perfetto set cinematografico che vi riporterà alla memoria scene di duelli e sparatorie, in perfetto stile Sergio Leone. Un piccolo villaggio ancora abitato che presenta anche una piccola ma importante chiesa antica da visitare.

Le migliori spiagge di San Vero Milis

San Vero Milis

San Vero Milis è solo il vostro punto di partenza per scoprire le fantastiche spiagge della Penisola del Sinis. Putzu Idu è una delle tante spiagge che è possibile visitare se decidete di fare una vacanza in questa zona della costa Ovest della Sardegna. Un'area Marina Protetta, un promontorio affascinante, lunghe distese di sabbia dai colori mai visti e un mare che promette onde perfette per gli amanti del surf.

Spiaggia di Putzu Idu

La spiaggia di Putzu Idu si presenta come una lunga distesa di sabbia con alle spalle il borgo vacanziero con tutti i suoi servizi turistici. Sabbia bianca tendente al grigio e fondale basso. L'area in estate è attrezzata con chioschi ristoro, noleggio sdraio e pedalò e servizio escursioni per l'isola di Mal Di Ventre.

Spiaggia di S'Arena Scoada

S'Arena Scoada si trova nell'omonima località, nel comune di San Vero Milis. Una spiaggia dalla sabbia bianca alternata a piccoli frammenti di quarzo multicolore. Perfetta come spot per il surf e ideale per una vacanza con bambini grazie al fondale basso. Alcuni degli scogli sono composti da rocce di calcare misto ad argilla, ideale per la pelle.

Spiaggia di Sa Mesa Longa

Sa Mesa Longa è un'altra affascinante spiaggia nei pressi di Putzu Idu. Le falesie che si scivolano a strapiombo sul mare fanno da cornice ad una spiaggia la cui sabbia presenta un colore giallo ocra fino al rossastro. Una tavola, ovvero uno scoglio, raggiungibile a nuoto si trova proprio di fronte alla spiaggia che tra Capo Mannu e Su Pallosu rappresenta una delle più suggestive della zona.

Spiaggia di Su Tingiosu

La spiaggia di Su Tingiosu è una spiaggia che si trova a Sud di Putzu Idu e si trova in un tratto di costa altrimenti caratterizzato da falesie a strapiombo sul mare. Si tratta di una piccola baia con sabbia a tratti formata da piccoli quarzi che donano un colore ocra e dorato. Le falesie e le scogliere a strapiombo mutano di forme e colori ogni anno per effetto dell'erosione delle forti onde del mare che si infrangono sospinte dal maestrale.

Una spiaggia incontaminata ideale per gli amanti della pesca subacquea, dello snorkeling e della tranquillità.

Spiagge Mari Ermi

La spiaggia di Mari Ermi è certamente una delle spiagge più belle della Sardegna anche se meno conosciuta: una grande distesa di sabbia di granelli di quarzo bianco; alle spalle le antiche casette di falasco dei pescatori, ormai quasi scomparse. Il mare cristallino e la quasi assenza di servizi rendono questo angolo di Sardegna uno dei più belli ed affascinanti.

Spiaggia di Is Arutas

La più conosciuta spiaggia della Penisola del Sinis è la spiaggia di Is Arutas che nel 2013 è risultata una delle spiagge più belle del mondo. La sabbia è formata da piccoli granelli di quarzo dalla forma circolare che brillano al sole e rendono la spiaggia una delle più frequentate in Sardegna. Un perfetto surf spot ideale per chi pratica ma anche per chi vuole ammirare le fantastiche onde di questa parte della Sardegna.

 

 

Dove Dormire

Hotel Raffael

Hotel Raffael * * * *

San Vero Milis  •  Prezzo per notte per persona € 56

Nella Penisola del Sinis, in una delle aree più incontaminate della Sardegna, sorge l'Hotel Raffael, 4 stelle di recente costruzione certificato Ecolabel a poche centinaia di metri dal mare.

continua...

Continua

Is Benas Country Lodge

Is Benas Country Lodge * * * *

San Vero Milis  •  Prezzo per notte per persona € 80

In uno degli angoli ancora incontaminati dell'isola, tra stagni e fenicotteri e tra le rovine monumentali delle antiche civiltà come i Nuraghi e le rovine di Tharros per una vacanza in un'oasi di tranquillità dove rigenerare tutti i vostri sensi.

continua...

Continua